SketchUp 2021, ecco alcune novità

SketchUp 2021, ecco alcune novità

SketchUp 2021, ecco alcune novità.

Articolo di

Categoria

Non categorizzato

Pubblicato il

29 Giugno 2023

In un periodo di pandemia che ha bloccato diverse realtà, il mondo dei software è rimasto in movimento. È infatti uscita la nuova versione aggiornata di SketchUp 2021.

Le funzionalità aggiornate di SketchUp 2021 partono dai suggerimenti degli utenti stessi, sintomo di quanto l’azienda tenga alle opinioni dei suoi clienti.

A livello grafico, le prime due novità sono il logo e la nuova interfaccia quando si inizia un nuovo disegno. 
È lo stesso software ad annunciare il cambio di rotta con queste parole: “Dopo otto anni di crescita ed evoluzione, si è pensato molto a questo nuovo marchio […]” e “[…] volevamo qualcosa di semplice, ma avanzato che rappresentasse le fondamenta del nostro nuovo marchio”.

SketchUp e l’ambiente
Una delle caratteristiche dell’architettura attuale è il rapporto con il tema di sviluppo ecosostenibile e la progettazione di edifici a bassa emissione. L’ambiente e il suo rispetto sono i motivi alla base della nuova funzione PreDesign.
Utilizzando PreDesign, infatti, gli utenti possono rendere il loro modello rispettoso delle esigenze e delle normative attuali in materia ambiente.
PreDesign fornisce agli utenti tutti i dati meteorologici e atmosferici in un’area specifica. Questi dati sono davvero molto utili per tutti i professionisti che realizzeranno modelli eco-compatibili. 
Inoltre, i diagrammi del percorso solare locale per ora del software, mostrano agli utenti esattamente dove fornire ombra e dove posizionare eventuali pannelli solari oppure schermature solari.

Il nuovo modo di gestire i tag
Una delle principali funzionalità aggiornate è la nuova funzione di gestione dei tag. 
Il nuovo sistema di gestione comprende la possibilità di utilizzare delle cartelle, cosicché gli utenti possano organizzare i loro file in un modo più agevole.
La funzionalità è molto simile a quella dei layer, con la possibilità di raggruppare o di attivare/ disattivare l’intera cartella per nascondere/mostrare le cose del modello.

Componenti live
Altra novità sono le componenti live, disponibili nella Galleria di immagini 3D per tutti gli utenti e pensati e programmati con la logica di consentire una modellazione mutevole attraverso l’intervento sui dati che li caratterizzano in tempo reale. Si tratta, infatti, di oggetti configurabili che si ridisegnano automaticamente in tempo reale. 
Sarà dunque affidata agli utenti più esperti la gestione di questi elementi, che rivelano anche delle potenzialità, se utilizzati nel modo corretto.

Lascia un commento

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.