Segnaletica nei parchi e giardini pubblici

Caratteristiche, funzioni, design e regolamenti

Segnaletica nei parchi e giardini pubblici urbani
Veronica Tucci per Archweb.com

Articolo di

Categoria

Parchi urbani

Pubblicato il

20 Dicembre 2023

La segnaletica nei parchi pubblici urbani svolge un ruolo chiave nell’orientamento dei visitatori, nella comunicazione delle regole e delle informazioni importanti, e nella valorizzazione degli elementi naturali e culturali presenti. I parchi, infatti, sono spesso vasti e complessi, con numerosi sentieri, aree ricreative e punti di interesse. Senza una segnaletica chiara e ben posizionata, i visitatori potrebbero trovarsi disorientati e avere difficoltà a trovare le attrazioni desiderate o a raggiungere i servizi disponibili. La segnaletica aiuta anche a prevenire incidenti o situazioni di pericolo, fornendo indicazioni sulle aree vietate, sulle precauzioni da prendere e sulle norme di comportamento da seguire.

In questo articolo, esploreremo le caratteristiche, le funzioni, il design e i regolamenti della segnaletica per parchi e giardini pubblici urbani.

La segnaletica nei parchi e giardini pubblici svolge diverse funzioni importanti.

In primo luogo, fornisce informazioni sulle attrazioni e le caratteristiche del parco, come i sentieri, i punti di osservazione della fauna selvatica, i giardini tematici e molto altro ancora. Queste informazioni aiutano i visitatori a pianificare la propria visita e a sfruttare al meglio le risorse del parco.

In secondo luogo, la segnaletica fornisce indicazioni sui servizi disponibili, come i punti di ristoro, i bagni, le aree picnic e i parcheggi. Queste informazioni sono fondamentali per soddisfare le esigenze dei visitatori e garantire il loro comfort durante la visita al parco.

La segnaletica svolge inoltre una funzione educativa, fornendo informazioni sulle piante, gli animali e l’ecosistema del parco. Questo tipo di segnaletica è particolarmente importante nei parchi pubblici urbani, dove spesso mancano altre opportunità di apprendimento sulla natura.

Infine, la segnaletica contribuisce a creare un’atmosfera accogliente e a promuovere il rispetto dell’ambiente, fornendo indicazioni sulle norme di comportamento da seguire, come il divieto di fumo, il divieto di raccogliere fiori o piante, e il rispetto dei sentieri e delle aree protette.

Nei parchi e giardini pubblici urbani vengono utilizzati diversi tipi di segnaletica per soddisfare le differenti esigenze dei visitatori. Alcuni esempi di segnaletica comune includono:

  • Segnaletica direzionale: questa tipologia di segnaletica indica le direzioni per raggiungere le attrazioni principali, i servizi e le aree ricreative all’interno del parco. È solitamente composta da pannelli con frecce, simboli e testi esplicativi.
  • Segnaletica informativa: questa tipologia di segnaletica fornisce informazioni sulle attrazioni, le caratteristiche naturali, la storia e la cultura del parco. Può essere costituita da pannelli illustrati, tabelle informative o guide cartacee.
  • Segnaletica di sicurezza: questa tipologia di segnaletica indica le norme di comportamento da seguire per garantire la sicurezza dei visitatori. Include informazioni su percorsi pericolosi, punti di attenzione e aree vietate.
  • Segnaletica interpretativa: questa tipologia di segnaletica fornisce informazioni educative sulle piante, gli animali e l’ecosistema del parco. Spesso include illustrazioni, descrizioni dettagliate e curiosità interessanti.
  • Segnaletica promozionale: questa tipologia di segnaletica pubblicizza eventi, attività speciali e servizi aggiuntivi offerti nel parco. Può includere pannelli pubblicitari, manifesti o banner.
Servizi igienici nei parchi e giardini pubblici urbani: caratteristiche, funzioni, normativa
Credit: JaruekChairak da Getty Images

Considerazioni di design

Il design della segnaletica per parchi e giardini pubblici urbani deve essere ben pensato per garantire la sua efficacia e la sua integrazione armoniosa nell’ambiente circostante. Alcune considerazioni di design importanti includono:

  • Leggibilità: la segnaletica deve essere facilmente leggibile da una distanza appropriata. I caratteri devono essere di dimensioni adeguate e il contrasto tra il testo e lo sfondo deve essere sufficiente per garantire una buona visibilità.
  • Materiali resistenti: la segnaletica all’aperto deve essere realizzata con materiali resistenti agli agenti atmosferici, come l’alluminio, l’acciaio inossidabile o il PVC. Inoltre, i materiali devono essere facili da pulire e mantenere.
  • Coerenza: la segnaletica all’interno del parco deve seguire uno stile e un design coerenti, per creare una sensazione di unità e coesione nell’area. Questo può includere l’uso di colori, font e grafiche comuni.
  • Posizionamento strategico: la segnaletica deve essere posizionata in punti strategici, come incroci di sentieri, vicino alle attrazioni principali o nei punti di ingresso. In questo modo, i visitatori potranno trovarla facilmente e orientarsi meglio all’interno del parco.

Regolamenti e linee guida per la segnaletica dei parchi

La segnaletica dei parchi pubblici urbani deve rispettare determinati regolamenti e linee guida per garantire la sicurezza dei visitatori e l’armonia con l’ambiente circostante. Alcuni regolamenti comuni includono:

  • Dimensioni e altezza: la segnaletica non deve essere troppo grande o invadente, né troppo bassa da risultare poco visibile. Le dimensioni e l’altezza della segnaletica devono essere adeguate al contesto e alla visibilità necessaria.
  • Materiali e colori: i materiali e i colori utilizzati per la segnaletica devono essere conformi alle normative locali e rispettare l’ambiente circostante. Ad esempio, in alcune aree protette potrebbero essere richiesti materiali naturali o colori neutri.
  • Contenuto informativo: la segnaletica deve fornire informazioni chiare, concise e pertinenti. Il testo deve essere scritto in modo semplice e comprensibile, evitando termini tecnici o ambigui.
  • Manutenzione e rimozione: la segnaletica deve essere mantenuta in buone condizioni e periodicamente controllata per eventuali danni o deterioramenti. In caso di necessità di rimozione o sostituzione, devono essere seguite le procedure previste dai regolamenti locali.
Segnaletica Parco Cardeto Comune di Ancona
Segnaletica Parco Cardeto – Comune di Ancona

La segnaletica dei parchi pubblici urbani continua a evolversi per rispondere alle nuove esigenze dei visitatori e alle innovazioni tecnologiche. Alcune delle tendenze future nella segnaletica dei parchi includono:

  • Segnaletica digitale: l’utilizzo di schermi digitali o display interattivi può offrire nuove opportunità per fornire informazioni dinamiche e aggiornate ai visitatori. Questo tipo di segnaletica può essere utilizzato per pubblicizzare eventi, fornire mappe interattive o offrire esperienze di apprendimento multimediali.
  • Segnaletica multilingue: con l’aumento del turismo internazionale, la segnaletica multilingue diventa sempre più importante per comunicare con visitatori provenienti da diverse parti del mondo. L’utilizzo di traduzioni multilingue può contribuire a migliorare l’esperienza dei visitatori e a promuovere l’inclusione.
  • Segnaletica sostenibile: l’utilizzo di materiali sostenibili e tecnologie a basso impatto ambientale sta diventando sempre più importante nella segnaletica dei parchi pubblici urbani. L’uso di materiali riciclati, di fonti energetiche rinnovabili e di illuminazione a basso consumo può contribuire a ridurre l’impatto ambientale della segnaletica.
  • Segnaletica intelligente: l’integrazione di sensori e tecnologie intelligenti nella segnaletica può consentire una maggiore interazione con i visitatori e una migliore gestione delle risorse del parco.

La segnaletica nei parchi e giardini pubblici urbani svolge un ruolo fondamentale nell’orientamento dei visitatori, nella comunicazione delle regole e delle informazioni importanti e nella valorizzazione degli elementi naturali e culturali presenti. È importante che questa segnaletica sia chiara, precisa ed esteticamente gradevole, al fine di garantire un’esperienza piacevole e sicura a tutti i visitatori. Inoltre, le tendenze future nella segnaletica per parchi, come l’utilizzo di segnaletica digitale interattiva e di materiali sostenibili, offrono nuove opportunità per migliorare l’esperienza dei visitatori e promuovere la sostenibilità ambientale.


Foto copertina: rickzawadzki da Getty Images

Tags

categorie dwg consigliate

[ IT ] Banca dati Archweb dwg

Agrozootecnia

Verde - Parchi - Giardini

Giardini pensili - Tetti verdi

Giardini Pubblici

Laghetti - Stagni - Specchi d'acqua

articoli consigliati

Area cani in parco pubblico urbano

Sempre più spesso, nei parchi pubblici urbani viene creata almeno un’area riservata ai cani. Ma come progettare e attrezzare questi…

21 Novembre 2023

Area giochi adulti nei parchi pubblici urbani

Nei parchi pubblici urbani, oltre alle aree giochi per bambini, sono presenti anche spazi dedicati al tempo libero e al…

1 Dicembre 2023

Aree fitness nei parchi urbani

Quali fattori influenzano la corretta progettazione delle aree dedicate al fitness all’interno di un parco pubblico urbano? Mantenere uno stile…

15 Novembre 2023

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.