Qualifica delle competenze BIM

Valorizzare le professionalità operanti in ambito BIM

Qualifica delle competenze BIM

Articolo di

Categoria

BIM news

Pubblicato il

09 Aprile 2019

Dopo una lunga attesa, è stata finalmente pubblicata a fine dicembre la norma UNI 11337-7 relativa alla qualifica delle competenze dei professionisti che operano nel mondo BIM.
Questa norma si pone come riferimento fondamentale per la certificazione delle competenze.

Si aprono ora ulteriori prospettive per valorizzare le professionalità operanti in ambito BIM in quanto vi è la possibilità di avere una certificazione rilasciata in conformità ad una norma nazionale e con l’accreditamento di Accredia, che consente alla certificazione di essere riconosciuta come titolo professionale ai sensi della legge 4/2013 sulle professioni non organizzate.

Con la pubblicazione della norma UNI, infatti, può essere applicato l’art 9 della legge 4 del 14/01/2013 che attribuisce agli organismi di certificazione accreditati la facoltà di rilasciare un certificato di conformità ad una norma tecnica UNI definita per la singola professione, come appunto la UNI 11337-7.

L’importanza di questa legge, introdotta al fine di riconoscere formalmente le professioni che non sono regolamentate da albi, ordini o collegi, sta proprio nel fatto che la certificazione viene riconosciuta come vero e proprio titolo professionale e consentirà di porsi sul mercato con competenze verificate da un ente terzo indipendente, a garanzia anche delle società che ne richiederanno le prestazioni.

Fontehttps://www.assobim.it

articoli correlati

BIM e nuovo approccio progettuale

Convegno Federarchitetti al Made Expo: BIM e nuovo approccio progettuale Il Madexpo 2019 ha visto la partecipazione di Federarchitetti, impegnata nello…

10 Marzo 2019

BIM, Blockchain e BIMchain

La trasparenza certificata della blockchain all'interno del modello BIM vigila sulla responsabilità dei professionisti coinvolti Prima di entrare in argomento,…

25 Novembre 2021

Cosa significa interoperabilità nel BIM?

Quando nel BIM (Building Information Modeling) si parla di interoperabilità si intende la possibilità di far confluire in un unico…

24 Ottobre 2021

Il Bim e la pubblica amministrazione

CANTIERE 4.0: IL BIM E LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – SECONDO MODULO Secondo modulo del percorso formativo dedicato a committenti,  progettisti…

24 Aprile 2019

Il formato file IFC e l’interoperabilità nel BIM

Il formato IFC nasce per essere open source, neutrale e indipendente dalle software house, in modo da garantire l'interoperabilità tra…

6 Dicembre 2021

Che cos’è il LOD nel BIM?

Il LOD (Level Of Development) rappresenta lo scendere di scala, dai volumi edilizi al dettaglio costruttivo, per approfondire e raffinare…

15 Novembre 2021

categorie disegni dwg

[ IT ] Banca dati Archweb dwg

Abitazioni - Tipologie residenziali

Arredi - Interior design

Parcheggi - autorimesse

Particolari costruttivi

Verde - Parchi - Giardini

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.