La porta blindata

Per la sicurezza all’interno delle mura domestiche

Porta blindata: esempi

Articolo di

Categoria

Consigli in pillole

Pubblicato il

03 Febbraio 2020

Porta blindata: tipologie tra cui scegliere? 

Sempre più crescente, il bisogno di sicurezza all’interno delle mura domestiche, spinge gli abitanti ad adottare misure in grado di soddisfare le proprie esigenze: prima tra tutte, la porta blindata. Poiché rappresenta l’elemento di raccordo tra l’esterno e la casa, costituisce anche l’arma di difesa contro l’incursione indesiderata dei ladri.

Per questo motivo, prima di scegliere il prodotto che più convince, occorre prestare attenzione ad alcuni aspetti dal punto di vista tecnico ed estetico. Il primo fattore, forse il più importante, è rappresentato dal livello di sicurezza che la porta è in grado di assicurare. A tal proposito, esiste una vera e propria suddivisione in classi anti-effrazione, secondo la quale è possibile scegliere la porta più adatta a seconda del contesto in cui sorge l’abitazione, della sua tipologia e dell’affluenza delle persone nel luogo specifico. In questo modo, ogni portoncino viene certificato secondo una normativa europea disposta in materia di sicurezza.

È importante specificare come qualsiasi tipo di scelta sia strettamente legato alla tipologia di abitazione perché è semplice intuire come la porta di una villa indipendente sia maggiormente esposta al pericolo rispetto a quella di un appartamento inserito in un contesto condominiale con portineria. Il valore della classe propria della porta blindata, è direttamente proporzionale alla sua resistenza e di conseguenza al livello di sicurezza in grado di garantire all’utenza.
Le prime due classi forniscono la minima protezione e per questo sono impiegate solo in contesti non residenziali. La terza e la quarta classe sono le più indicate rispettivamente per gli appartamenti condominiali e per le villette e case indipendenti. Le ultime due classi invece, forniscono il massimo livello di sicurezza e sono studiate per l’impiego relativo a banche, gioiellerie ed edifici dov’è richiesto un alto livello di protezione.

Strettamente legata al livello di sicurezza della porta, è la serratura provvista di un numero variabile di punti di bloccaggio, da un cilindro e da un defender. Maggiore è il numero di punti, maggiore sarà la sicurezza, a patto che il cilindro, ovvero il cuore della serratura, sia ben protetto dal defender, una borchia in acciaio che, se ben ancorata, impedisce che la porta venga forzata. A tal fine, è bene che la porta sia provvista del blocco anti card e del blocco anti leva e che il defender sia sagomato o anti trapano.

Un altro aspetto da considerare per attuare la scelta migliore, riguarda l’isolamento termico e acustico proprio di ogni porta blindata. Se si tratta di un portoncino esterno sarà necessaria una maggiore resistenza agli agenti atmosferici, mentre se si necessita di una porta condominiale è bene che la stessa costituisca una valida barriera a rumori, polvere e aria fredda provenienti dal vano scala. In questo ultimo caso, la scelta è strettamente vincolata all’aspetto della porta presente negli altri appartamenti: vigono infatti precise regole condominiali che determinano la tipologia di pannello esterno che la porta deve avere, al fine di assicurare coerenza e continuità stilistica nell’intero immobile.
Per quanto riguarda il pannello interno della porta invece, si ha piena libertà di scelta, potendo optare per una delle innumerevoli soluzioni presenti sul mercato (liscio, lavorato, colorato ecc..).

Per installare una porta blindata in sostituzione di quella vecchia, non occorrono permessi particolari poiché è ritenuto un intervento di edilizia libera. Dal punto di vista dei materiali, quello in assoluto più impiegato è l’acciaio che costituisce il telaio, le ante sotto forma di lamine e gli ancoraggi. 
Infine, il prezzo delle porte blindate varia in relazione al tipo, al livello di sicurezza, alle dimensioni e alla lavorazione dei pannelli. Occorre sempre tenere a mente che si tratta di un elemento molto importante e determinante per la sicurezza della casa e di chi la vive, per il quale varrebbe la pena sostenere una spesa più consistente.

blocchi cad correlati

Portone blindato 01

DWG

Portone blindato 02

DWG

Portone blindato 03

DWG

categorie blocchi cad correlate

Pensiline a protezione di porte

Porte e finestre - Infissi

Porte esterne - Portoni blindati

Lascia un commento

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.