La casa più sottile del mondo

Etgar Keret House

Articolo di

Categoria

Innovazioni e curiosità

Pubblicato il

13 Luglio 2019

La Keret House a Varsavia, in Polonia è considerata la casa più stretta del mondo, l'edificio misura 152 cm nel suo punto più largo e 92 cm nella sua parte più stretta. Keret House è stata progettata da Jakub Szczesny e prende il nome dal primo inquilino dell'edificio il cineasta e scrittore israeliano Etgar Keret. Sebbene Keret House sia utilizzata come residenza, la casa è classificata come "installazione artistica" perché non soddisfa le norme di costruzione del paese. 

La casa Keret si trova nell'area dell'ex ghetto ebraico 'incastrata' tra due edifici esistenti che rappresentano diversi periodi storici della storia urbana.
L'edificio, che sviluppa una superficie totale di 14 mq è completo di tutto: angolo cottura, studio, zona notte e servizio igienico.

Jakub Szczęsny, l'architetto progettista della casa, afferma di aver spesso camminato lungo lo stretto passaggio e di essere rimasto affascinato dall'idea di costruire qualcosa lì.
Lo spazio è compresso tra due edifici: un edificio prebellico e un condominio del dopoguerra di 11 piani. Essendo un rappresentante di un collettivo dedicato all'architettura sperimentale, ha deciso di colmare il divario. Non solo ha riempito il vuoto comprimendo l'appartamento ma ha anche costruito un ponte tra il passato e il presente. Lo scrittore israeliano Etgar Keret è stato scelto dall'architetto come ambasciatore del progetto e residente onorario, grazie alla sua eredità ebraica, alle sue radici polacche e alla sua reputazione di scrittore di racconti.

L'edificio di 14 metri quadrati non è un progetto unico nel portfolio di Szczęsny: adora progettare oggetti su piccola scala. Per quanto riguarda Keret House, ha commentato:
"Le sfide più interessanti per un architetto sono sempre quelle che richiedono la combinazione di molti elementi con un contesto o budget spaziale esistente. Pertanto, la riduzione è un argomento interessante – si riferisce a forme di design e organizzazione ergonomica completamente diverse da quelle comunemente stabilite dai manuali di progettazione. È una specie di equazione con molte incognite."

Vedi le foto della casa

Keret house

Project realised thanks to help of Bureau of Culture of City of Warsaw 
Project is partnered by NationalCulture Center ( NCK ) 
Credit: http://www.szcz.com.pl/

Lascia un commento

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.