Goniometro

strumento per la misurazione di angoli

Figure di goniometri

Articolo di

Categoria

Strumenti per il disegno tecnico

Pubblicato il

29 Giugno 2023


Il goniometro è uno strumento per la misurazione di angoli.
Nella tipologia più semplice è costituito da un cerchio (o un semicerchio) con la circonferenza graduata e con un puntatore al centro. Centrando il puntatore sull’origine dell’angolo, e facendo coincidere lo zero della gradazione su un lato, si può rilevare il valore dell’angolo leggendo la posizione dell’altro lato lungo la circonferenza graduata.
I goniometri da ufficio e per il disegno tecnico sono realizzati in plastica trasparente, onde facilitare la lettura della posizione dei lati attraverso lo strumento stesso. Questi, pur di scarsa precisione, sono peraltro economici.
I goniometri da officina sono realizzati in materiale più robusto, tipicamente acciaio inossidabile, onde prevenire che la ruggine renda difficoltosa la lettura o cancelli la scala. Spesso la superficie viene opacizzata per evitare abbagliamenti durante la lettura.

Come si può determinare un angolo su un foglio di carta con il goniometro?

1 – tracciare con la squadretta una linea rappresentante un lato dell’angolo.

2 – posizionare il centro del goniometro sull’estremo della linea scelto come vertice dell’angolo e l’altra parte della linea passante sullo zero del goniometro 

3 – sulla scala graduata del goniometro si segna un punto sull’angolo desiderato.

4 – unire con la squadretta il punto del vertice con il punto trovato sulla scala.

Le due linee avranno l’angolo desiderato.



Chi volesse dare il proprio contributo per migliorare questa pagina può contattarci inviando una mail alla redazione Il contenuto di questa pagina è stato tratto da: https://it.wikipedia.org/wiki/Goniometro
 

Lascia un commento

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.